Azione Famiglie Nuove

Vietnam 02

Dal 1993 una fitta rete di collaboratori segue da Ho Chi Min City famiglie e orfani di varie parti del Vietnam offrendo un supporto per l’alimentazione, l’istruzione e l’assistenza sanitaria. Nel 1998, grazie ad alcuni giovani universitari, nasce la scuola di Pho Cap per i poveri del quartiere di Binh Thanh. Nel 2001, in questo contesto si avvia il programma di sostegno a distanza di AFN.

Con la riapertura delle adozioni internazionali nel Paese, a partire dal 2004 vengono avviate attività per migliorare le condizioni di vita dei minori negli istituti e nel 2010 viene inaugurata a Binh Duong una casa famiglia. La struttura negli ultimi anni è stata convertita in centro sociale per offrire a un maggior numero di bambini e adolescenti un percorso di promozione umana e integrale.

DEFINIZIONE DEL CONTESTO ECONOMICO E SOCIALE

Dopo l’aspra guerra conclusasi nel 1975, il Vietnam sta vivendo un periodo di crescita economica e sociale. Nonostante ciò, la situazione della maggior parte della popolazione è ancora molto precaria, con quasi 9 milioni di persone che vivono in estrema povertà. L’8,3% della popolazione vietnamita si concentra a Ho Chi Minh City che, di conseguenza, è la città con la più alta densità di abitanti del Paese. I bambini nella fascia di età 0-16 anni sono oltre un milione e mezzo, il 30% di loro vive in situazione di precarietà, viene da famiglie povere o migranti. A Ho Chi Minh City, secondo il Dipartimento di Statistica, il numero di migranti e rifugiati è di oltre 5,3 milioni, provenienti in larga misura dalle regioni centrali e settentrionali e appartenenti a minoranze etniche e religiose. In questo contesto critico di flussi migratori, l’assenza di documentazione legale corretta, non permette ai bambini e gli adolescenti di iscriversi alla scuola pubblica e, di conseguenza, molti sono costretti a lavorare per strada o, irregolarmente, nel settore privato. La fascia di bambini in età prescolare è tra le più vulnerabili. Il Rapporto “UNICEF 2017 – Vietnam” riporta che tra i bambini al di sotto dei tre anni, solo 2 su 10 frequentano l’asilo nido statale a causa della carenza di investimenti pubblici in questo settore. Le strutture prescolastiche private hanno dei costi elevati e non soddisfano le esigenze formative dei bambini in quanto non sono attrezzate per accogliere bambini troppo piccoli e con disabilità.

POSIZIONE GEOGRAFICA

Ho Chi Minh City si trova nel sud est del Vietnam, a circa 1.725 km a sud della capitale Ha Noi. La città è comunemente nota con il suo nome precedente, Saigon, è la città più popolosa del Vietnam e circonda il fiume Saigon con una superficie di circa 2.061 chilometri quadrati.

La scuola Pho Cap si trova a Binh Thanh, uno dei 24 distretti di Ho Chi Minh City. Ha una area di 21 km2 e circa 490.000 abitanti provenienti dalle piu’ varie condizioni sociali ed economiche. Il Centro Sociale si trova nella provincia di Binh Duong, in una città di 417.000 abitanti, a 40 km al nord di Ho Chi Minh City.

 

COMPOSIZIONE E STRUTTURA DEL PROGETTO

Le attività relative al programma di sostegno a distanza in Vietnam si realizzano in due Centri Sociali a Binh Thanh, distretto di Ho Chi Minh City e a Binh Duong, provincia a 40km a nord della città. Questi centri vengono chiamati “scuolette” perché tutti i giorni si tengono delle lezioni di matematica, letteratura, scienza e inglese per i bambini che non hanno accesso all’istruzione pubblica e privata per la mancanza di documenti, per le difficili condizioni economiche famigliari o per le difficoltà dovute a disabilità. Come in una vera scuola, i bambini sono suddivisi per classi e studiano dal mattino fino alle 16.00. Entrambe le strutture sono dotate di una mensa. Le lezioni sono organizzate per livello dall’asilo alla quinta elementare. I giovani che non hanno avuto prima la possibilità di studiare partecipano a corsi di alfabetizzazione e rafforzamento didattico per intraprendere un percorso scolastico ordinario, senza rimanere indietro e supportati fino alla conclusione dello stesso. I centri ospitano volontari locali e internazionali che portano avanti diverse attività, tra cui visite mediche per i bambini, lezioni di rinforzo scolastico e workshop sia didattici che ludici.

ATTIVITÀ E SERVIZI IMPLEMENTATI

  • Programmi di rafforzamento scolastico e corsi di alfabetizzazione
  • Attività ricreative
  • Educazione inclusiva per bambini con disabilità
  • Supporto scolastico per bambini con difficoltà di apprendimento
  • Borse di studio per contrastare l’abbandono scolastico nelle aree più remote del Paese
  • Cure mediche di base e primo soccorso in caso di bisogni speciali
  • 1 pasto caldo al giorno
  • Incontri regolari con i genitori e con le famiglie

BENEFICIARI DELL’AZIONE

La scuoletta di Pho Cap accoglie circa 100 bambini in età scolare dai 4 ai 17 anni. A Binh Duong i beneficiari sono circa 70. Si tratta di giovani provenienti da famiglie molto povere e spesso divise, ma anche di bambini con grandi difficoltà di apprendimento e rifugiati dalla Cambogia. Attraverso una fitta rete di collaboratori, vengono seguiti anche circa 80 bambini che frequentano istituti o orfanotrofi statali e religiosi, e 150 famiglie che vivono in condizioni di disagio.

AZIONI

  • Sostegno a distanza – SAD

Si tratta di un impegno continuativo a supporto di un programma alimentare, scolastico-formativo e igienico-sanitario rivolto interamente al singolo minore e alla sua famiglia, che rientrano entrambi nel progetto di AFN.

  • Sostegno al progetto – SOP

Si tratta di un impegno continuativo a supporto di un programma alimentare, scolastico-formativo e igienico sanitario rivolto all’intero gruppo dei minori e delle loro famiglie che rientrano nel progetto di AFN.

  • Donazioni

Si tratta di versamenti a cadenza e importo liberi, a supporto di un programma alimentare, scolastico-formativo e igienico sanitario rivolto all’intero gruppo di minori e delle loro famiglie che rientrano nel progetto di AFN.

 

COSA PUOI FARE TU

  • Sostegno a distanza di un minore con impegno annuale di Euro 336,00;

Causale “Nuovo SAD Vietnam” e nei successivi versamenti “rinnovo SAD Vietnam”

  • Sostegno al progetto con impegno annuale di Euro 336,00;

Causale “Nuovo SOP Vietnam” e nei successivi versamenti “rinnovo SOP Vietnam”

  • Donazioni – Causale “Donazione progetto Vietnam

AGGIORNAMENTI SUL PROGETTO: