Azione Famiglie Nuove
Letteratura e solidarietà

Letteratura e solidarietà

Nell’ambito della Rassegna letteraria organizzata dal comune di Grottaferrata, l’associazione Azione Famiglie Nuove Onlus presenta l’Antologia del Premio letterario Capannese “Un momento particolare”.

4 marzo 2023 ore 18:00

Aula Consiliare del Comune Piazzetta Eugenio Conti 1 Grottaferrata

Il volume raccoglie gli elaborati dei partecipanti al Concorso organizzato dall’Associazione Capannese di Montopoli in Vald’Arno poesie  e racconti che danno voce a quei valori positivi che rendono il premio speciale  nel suo genere.

Interverranno alla presentazione del libro:

Raffaele Di Lorenzo, curatore del volume, presidente dell’associazione culturale Capannese e iniziatore del concorso letterario che si svolge puntualmente da 18 anni con una finalità solidale: dare un’opportunità di un futuro migliore a 50 bambini di una favelas in Brasile attraverso uno dei progetti di cooperazione di Azione Famiglie Nuove (AFN) Onlus.

Cinzia Gargiulio scrittrice che ha ricevuto ottimi riconoscimenti in numerosi concorsi nazionali ed internazionali di poesia, tra cui anche il Premio letterario Capannese. Ha pubblicato nel marzo 2013 la sua prima raccolta di poesie “Cinquanta…e poi?” edita Youcanprint.Nella  Primavera  2017  ha pubblicato una  nuova silloge  poetica  dal titolo“Gocce di Poesia” arricchita dalle illustrazioni di Gabriel Vigorito. Fa parte del gruppo “Castelli di Scrittori” della Biblioteca Archivio Storico Comunale di Frascati ed è stata Vice Presidente dell’ Associazione Culturale “Di Terra e di Parole” di Frascati. Dal 2018 è socio fondatore e presidente dell’Associazione Culturale “La Grotta degli Artisti” di Grottaferrata e ideatrice insieme agli altri soci fondatori del Premio internazionale di Poesia e Fotografia “Emozioni al Castello”.

Franca Maria Canfora appassionata di poesia e narrativa, ha partecipato  a vari concorsi  in lingua,  dialetto e narrativa, ottenendo oltre 170 riconoscimenti in altrettanti prestigiosi concorsi nazionali e internazionali. Una ampia raccolta delle sue poesie e dei suoi racconti figurano in una pagina personale sul sito internet scrivere.info, oltre a far parte di svariate antologie poetiche e  raccolte di poesia di pregiati editori.

Paola Casetti ha esordito nel campo della narrativa nel 1992 vincendo il premio “opera prima –Giovanna Geraci” con il racconto “Adelaide”.  Da allora ha partecipato a numerosi concorsi con opere in prosa ottenendo interessanti riconoscimenti. Ha scritto racconti e romanzi alcuni editi, altri di cui ha curato personalmente la stampa. Da dieci anni collabora con una rivista on line “arte e notizie” con   una rubrica mensile su temi a scelta per “riflettere”.

Il  Premio Letterario Capannese giunto alla 18ma edizione si inserisce in una serie di iniziative solidali per promuovere i diritti dell’infanzia svantaggiata tramite un progetto di Azione Famiglie Nuove Onlus.

“Siamo partiti con circa 300 famiglie  per sostenere 50 bambini della favela di Recife (Brasile), – afferma Raffaele Di Lorenzo. – Un luogo malsano e disagiato, dove i minori vivevano in uno stato di degrado, senza servizi e la garanzia della tutela dei loro diritti. Abbiamo coinvolto istituzioni e associazioni. In poche persone non è possibile sorreggere questi progetti, si deve chiedere aiuto e sensibilizzare chiunque. La cultura e la scrittura sono un mezzo importante per farlo. Per i bambini nostro futuro, non possiamo fermarci.”

In tutti questi anni, Raffaele insieme alla Associazione Culturale Capannese (ASCA) di cui è Presidente e i comuni di Montopoli e di Torella dei Lombardi sono andati avanti e anche grazie al loro contributo oggi la favela è la comunità dell’Isola di Santa Terezinha dove la popolazione usufruisce di illuminazione, strade, fognature, un centro medico ed centro educativo.

Il comunicato in pdf

La locandina della rassegna letteraria